glossario Dispositivi di Protezione Individuale (DPI)

  2841 Salute

Il glossario Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) è stato creato con l’intento di creare uno strumento flessibile e affidabile in grado di soddisfare le diverse esigenze degli utenti, siano essi traduttori, studenti o persone che necessitano di un valido supporto nella comprensione e nella traduzione di testi e documenti relativi ai dispositivi di protezione individuale (DPI) utilizzati in questo periodo di emergenza epidemiologica da Covid-19.

Per iniziare il lavoro abbiamo creato una mappa concettuale per inquadrare la ricerca su un ambito specifico all’interno del dominio “Coronavirus”, reperibile al link https://mm.tt/1703794048?t=Lfp5D5Uhkq, focalizzandoci poi sull’area evidenziata.

Le voci terminologiche utilizzate sono state identificate sulla base di materiale di riferimento affidabile e autorevole (ad es. rapporti, testi normativi, ecc.). Ogni voce è successivamente documentata da riferimenti bibliografici e spiegato, ove possibile, con definizioni e contesti d’uso.

Oltre che a una ricerca di tipo lessicografico con l’uso di dizionari, l’analisi dei termini si è svolta tramite un confronto sia a livello interlinguistico, cercando fonti che avessero possibilmente la stessa “valenza” per ogni singolo termine nelle varie lingue, sia a livello intralinguistico, in cui sono stati effettuati confronti tra vari testi nella stessa lingua, questo anche per assicurarci che un termine non fosse un caso isolato.

Per facilitare ulteriormente la comprensione del glossario Dispositivi di Protezione Individuale (DPI), ci siamo presi l’impegno di allegare immagini tra i file multimediali per i termini più specifici.

AutoreMattia Corrarati, Erica Pastori, Roberta Piscitelli
data compilazione17 dicembre 2020
Settore Eurovoc28 QUESTIONI SOCIALI
argomento eurovocNT1 epidemia
parole chiavecoronavirus, epidemia, covid19, prevenzione, dispositivi
argomentoDispositivi di Protezione Individuale (DPI)
lingueit, en, zh 
n. voci60

Download “Dispositivi di Protezione Individuale (DPI)” glossario-Dispositivi-di-protezione-individuali.zip – Scaricato 10 volte – 639 KB

FONTI BIBLIOGRAFICHE

Le definizioni riportate nelle voci terminologiche si basano su fonti principalmente web (es. siti istituzionali, siti di produttori e rivenditori, testate giornalistiche, dizionari online ecc.) e si riferiscono all’area linguistico-culturale del termine specifico. I termini italiani sono quindi supportati da fonti italiane, quelli inglesi da fonti britanniche, americane, europee e internazionali, e quelli cinesi da fonti della Repubblica Popolare Cinese, Hong Kong e Taiwan.

La nostra preferenza per le fonti bibliografiche si è generalmente rivolta soprattutto verso i siti web istituzionali e rapporti ministeriali mantenendo comunque un occhio di riguardo per siti farmaceutici e di produttori di materiale medico-sanitario.

Abbiamo riscontrato maggiori difficoltà nella ricerca terminologica in cinese perché, rispetto all’inglese e all’italiano, i siti affidabili erano quantitativamente inferiori. Dopo un’attenta ricerca abbiamo convenuto che affidarci a Baidu Baike (nonostante possa essere considerato erroneamente una versione cinese di Wikipedia) fosse la scelta migliore in quanto è una fonte usata dalla maggior parte dei traduttori che operano da e verso il cinese. Se per l’italiano e l’inglese è stato semplice reperire dei sinonimi, per il cinese abbiamo scelto di non cimentarci in questa ricerca poiché considerata troppo rischiosa senza l’aiuto di un madrelingua, per non parlare del fatto che il cinese di per sé si basa sulle ripetizioni e pertanto non fornisce molti sinonimi.

BIBLIOGRAFIA del glossario Dispositivi di Protezione Individuale (DPI)

Sito web

WHO, World Health Organisation (s.d),

https://www.who.int/ (consultato il 08/12/2020)

La fonte che ha destato il nostro interesse primario non poteva che essere l’autorevole sito del WHO (World Health Organization), nome inglese dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), che ci ha permesso di farci un’idea indicativa dei termini da scegliere. In seguito, ha rappresentato un modello di confronto con altri termini che abbiamo reperito nel corso di più approfondite ricerche terminologiche sui siti di produttori e rivenditori, sia in inglese che in cinese.

Documento online

Rapporto ISS COVID-Gruppo di lavoro ISS Prevenzione e controllo delle Infezioni.  Indicazioni ad interim per un utilizzo razionale delle protezioni per infezione da SARS-COV-2 nelle attività sanitarie e sociosanitarie (assistenza a soggetti affetti da covid-19) nell’attuale scenario emergenziale SARS-COV-2. Versione del 10 maggio 2020. Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2020 (Rapporto ISS COVID-19, n. 2/ 2020 Rev. 2)

(https://www.iss.it/documents/20126/0/Rapporto+ISS+COVID+2_+Protezioni_REV+2.pdf/318ebe4a-6b1e-dc6e-fa19-434658a92df3?t=1589836417348) (consultato il 09/12/2020)

Per l’italiano, tra le fonti sia dei termini che delle definizioni più utile e affidabile è stato sicuramente il rapporto del 10/05/2020 dell’Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con il WHO Headquarter di Ginevra. Questo documento, alla luce delle evidenze scientifiche, fornisce indicazioni dettagliate agli operatori sanitari coinvolti in ambito assistenziale di infezioni da SARS-CoV-2 sulle misure di prevenzione e protezione disponibili (inclusi i dispositivi di protezione individuale e i dispositivi medici), in relazione al contesto assistenziale e al tipo di paziente.

Per maggiori informazioni, al seguente link è possibile consultare altri rapporti dell’ISS relativi al Covid-19: https://www.iss.it/rapporti-covid-19.

Sito web

Medical Expo (s.d),

https://www.medicalexpo.it/ (consultato il 10/12/2020)

Medical Expo si è rivelata una fonte estremamente utile per la ricerca terminologica di tutte e tre le lingue in quanto la piattaforma, che connette i buyers del settore, fornisce i nomi dei dispositivi medici in tutte e tre le lingue di lavoro.

Sito web

UK Meds (s.d),

https://www.ukmeds.co.uk/ (consultato il 13/12/2020)

Per quanto concerne la ricerca terminologica in lingua inglese il gruppo si è affidato maggiormente al sito britannico di rivenditori UK MEDS in quanto si è rivelato molto completo ed esaustivo.

LEAVE A COMMENT